STOP Strisce Blu a Caltagirone

STOP Strisce Blu a Caltagirone

Parcheggiare a Caltagirone diventa sempre più difficile, almeno che non si decide di sottostare al pagamento della tassa “strisce blu”!

Tassa che va in mano a un privato per via di un contratto sottoscritto dall’amministrazione di centro sinistra della giunta Pignataro e riconfermata dalla breve esperienza fallimentare della giunta del sindaco Bonanno.

Poiché Caltagirone vive un momento difficilissimo non è giusto che i sacrifici debbano farli solo e sempre i cittadini.

Per questo il Movimento Cinque Stelle Caltagirone chiede al Commissario Straordinario di imporre alla Sostauto il pagamento della tassa sui rifiuti (che abbiamo scoperto non essere contemplata nel contratto tra le parti) e procedere a rinegoziare immediatamente il contratto di concessione, affinché’ la Sostauto torni a versare parte dei propri profitti al Comune di Caltagirone, riduca il numero degli stalli al centro storico ed aumenti gli stalli per i disabili (attualmente 18 su 892!).L'immagine può contenere: 3 persone, sMS

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator