Maltempo, utilizziamo i guastatori per controlli e prevenzione

Maltempo, utilizziamo i guastatori per controlli e prevenzione

“In queste ore si stanno contando i danni derivanti dall’ennesima ondata di maltempo che ha investito il Sud Italia e, particolarmente, la Calabria e la Sicilia. A Messina per giorni i cittadini sono rimasti senz’acqua, e in alcune zone lo sono ancora, a causa di una frana che ha investito l’acquedotto. Nelle commissioni riunite Difesa e Ambiente è iniziato l’iter della risoluzione del M5S a prima firma Gianluca Rizzo che prevede l’impiego del 4° reggimento genio guastatori di Palermo in attività preventive di controllo per il dissesto idrogeologico del territorio siciliano”.

«La Sicilia – dice Rizzo – come tante altre Regioni, ha bisogno di un intervento forte e deciso, non si può più aspettare, dobbiamo guardare avanti con una visione diversa e abbiamo proposto una risoluzione che impiega l’esercito proprio perché trattasi di emergenza. Siamo nel 2015 e dobbiamo renderci conto che il sistema non ha funzionato, non ha retto».

E a chi evidenzia che una risoluzione del genere possa creare un precedente fastidioso, una sovrapposizione con altri enti già preposti a tali opere, ecco la risposta dei deputati del M5S: «Noi invece, ci auguriamo che possa diventare un modello d’azione risolutivo che segni la fine della tragedia che si sta consumando adesso e che dia una preventiva soluzione alle criticità del territorio».

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator