Commissione Uranio: audizione luminario di radioprotezione medica

Commissione Uranio: audizione luminario di radioprotezione medica

Questa agenzia di stampa, sintetizza l’audizione del prof.Trenta avvenuta stamattina:

“Viviamo in un mondo che è radioattivo, ce l’abbiamo dentro di noi, l’uranio e il torio. Nessuno di noi muore a causa della presenza di questi elementi nel nostro organismo. Tantomeno nella situazione dei nostri militari in Kosovo si può invocare la radioattività dell’uranio impoverito come causa della patologia di cui sono affetti”. Lo ha detto Giorgio Trenta, presidente dell’Associazione italiana di radioprotezione medica, nel corso di un’audizione nella commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito

A voi le conclusioni…..

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator