CON LA COMMISSIONE D’INCHIESTA NEL TRIVENETO

CON LA COMMISSIONE D’INCHIESTA NEL TRIVENETO

Torno stasera da una due giorni di visita al poligono di #CELLINAMEDUNAe al poligono di #FOCERENO dove con la commissione d’inchiesta sui casi Uranio Impoverito, Amianto, Vaccini, Radon abbiamo posto attenzione sul I^ ROC di #MonteVenda….UN bunker della NATO, un sistema di gallerie scavate nel ventre del monte e considerata uno dei siti essenziali della difesa italiana ed alleata.

Quella del I^ ROC, soprannominato da alcuni giornali “il bunker dei veleni” è una storia a parte rispetto a quanto abbiamo finora studiato visto che qui abbiamo avuto testimonianze di militari gravemente malati o di familiari di ex militari ormai morti per la presenza di AMIANTO, ma soprattutto la presenza dirompente del gas RADON.

Il comune denominatore di questa scelleratezza tutta italiana sta però nelle foto che abbiamo visto: i militari americani equipaggiati con tutti i sacri crismi mentre per i nostri soldati le solite blande protezioni con le mascherine acquistate alla ferramenta vicina.L'immagine può contenere: 1 persona, primo piano

 

Non abbiamo avuto modo di fare un sopralluogo, purtroppo sembrerebbe sia tutto sigillato, ma dalle audizioni sono emerse molte informazioni utili che daranno un attento seguito alla nostra indagine sulla questione.

Ricostruirne la storia non è facile, soprattutto per fare emergere le responsabilità, ma con la commissione acquisiremo anche documenti ed esami che ha effettuato il C.I.S.A.M. (Centro Interforze Studi e Applicazioni Militari) proprio per far maggiore chiarezza.

 

Ringrazio le famiglie e i testimoni viventi di questo dramma, per troppo tempo taciuto e sminuito, per quello che ci hanno trasmesso

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator