Piena solidarietà al sergente italiano ferito a Mogadiscio

Piena solidarietà al sergente italiano ferito a Mogadiscio

Massima solidarietà al sergente italiano della Brigata Sassari ferito questa sera a Mogadiscio, in Somalia, probabilmente da un colpo accidentale di arma da fuoco. In attesa di maggiori dettagli su quanto accaduto, noi componenti del Gruppo “Movimento 5 Stelle” presso la Commissione Difesa della Camera dei Deputati ci stringiamo in un forte abbraccio a questo giovane concittadino che ha rischiato la vita prestando servizio in un territorio così difficile, formulando al contempo gli auguri di una pronta guarigione”.

E’ quanto affermano i deputati componenti del Movimento 5 Stelle presso la Commissione Difesa della Camera dei Deputati Frusone, Basilio, Corda, Rizzo e Tofalo, commentando la notizia del ferimento di un soldato italiano della Brigata Sassari a Mogadiscio, in Somalia, avvenuto questa sera probabilmente a causa di un proiettile vagante nel corso di una manifestazione in città.

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator