Strade nel calatino: fatiscenti ed inesistenti

Strade nel calatino: fatiscenti ed inesistenti

Gli abitanti di San Michele di Ganzaria sono sempre più costretti ad uno stato di isolamento e di marginalità dovuto alle precarie condizioni di viabilità che ostacolano il fruire di rapporti di relazione e continuità con i comuni limitrofi come Mirabella Imbaccari;

le due comunità, da anni ormai, si vedono costrette a lunghi tragitti per lo stato di abbandono in cui versa la bretella viaria che congiunge la SS124 e la SP37i, collegando i due paesi, strada che oggi, per un tratto, è addirittura sfornita di asfalto ed in numerosi punti presenta segni di pericolose frane. Insomma si tratta di un raccordo che da lungo tempo è lasciato in uno stato di totale abbandono;

nell’area in questione sono presenti beni culturali, storici, artistici e archeologici di rara bellezza, purtroppo penalizzati da simili infrastrutture viarie;

anche a causa di questa situazione, nell’ultimo decennio, si è registrato una perdita demografica significativa con picchi che raggiungono il 30 per cento della popolazione;

Ministero dei trasporti, Regione Siciliana ed enti locali devono immediatamente procedere alla messa in sicurezza delle strade del territorio del calatino e trovare una soluzione rapida, efficace e condivisa in merito.

Qui l’interrogazione parlamentare che ho presentato: https://goo.gl/KgLRbN

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator